Lo stesso ghost writer?

A proposito di deferente, pure Alemanno si è rivolto al papa con lo stesso termine appena stato eletto sindaco:

“Nel momento in cui vengo eletto sindaco di Roma dal suffragio degli elettori rivolgo il mio deferente saluto a Lei, Santita’, Vescovo di questa citta’, assicurando piena collaborazione con la comunita’ cattolica per il bene di tutti i cittadini romani.”

Notare i tempi da record con cui sia Alemanno che Fini si sono inchinati al padrone di Roma. Ma soprattutto notare che o hanno lo stesso ghost writer o la deferenza è diventata il nuovo termine da usare nei confronti del papa.

Anche per Alemanno vale la stessa similitudine anatomica che ho fatto nell’altro post.

y

5 commenti

Archiviato in anticlericalismo

5 risposte a “Lo stesso ghost writer?

  1. La deferenza di Alemanno invece mi era sfuggita (anche perché, sinceramente, ho voluto farmi del bene e ho quindi evitato di seguire le dichiarazioni, i commenti ecc. post-proclamazione Alemanno), ma sono certo che altre deferenze seguiranno, tante, tante altre deferenze…

  2. Cristiano (Cagliari)

    Ciao Fabri,
    volevo chiederti un commento sulla pubblicazione, su internet, delle dichiarazioni dei redditi 2005 dei cittadini italiani decisa da Visco. E poi ti chiedo pure cosa pensi della difesa di Visco stesso da parte di Emma che ha giustificato il tutto con quest’affermazione: <>.
    Grazie
    Un abbraccio
    Ciao

  3. Cristiano (Cagliari)

    L’affermazione di Emma è: “quella di Visco è stata un’operazione di trasparenza”
    Sti blog moderni…

  4. beh, trattasi di organo che viaggia normalmente in coppia 😉

  5. Per Augie

    Tante deferenze tanti quanti i testicoli dei suddetti. 😉

    Per Cristiano

    Io sono tra quelli che ha trovato la mossa di Visco disgustosa non solo dal punto di vista della privacy ma anche perché è stato fatto tutto in segreto e senza alcuna discussione parlamentare o pubblica. Sulle parole di Emma no comment (incazzato però…)

    Per Raser

    Appunto 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...