Trigonometria della Repubblica

Notare come la Repubblica Italiana (A) si piega a 45 gradi (a 90 gradi sono i cittadini italiani) rispetto al Vaticano (B) diritto nonostante 1700 anni di egemonia del soglio papale. Notare anche il compiacimento di B nel sentire le labbra tumide di A sulla mano inanellata d’oro e pietre preziose. B freme di eccitazione (sotto la tunica ci immaginiamo l’umido tra le gambe) per la sublime prova di sottomissione di A. A socchiude gli occhi nel raggiungimento di un orgasmo masochista (lo stesso che molti imperatori medievali provarono quando incoronati dai papi). Il suo sguardo e’ comunque basso e al di sotto della cintola di B. La sottomissione e’ totale.

Annunci

14 commenti

Archiviato in anticlericalismo, Italia provinciale, politica, tristezze

14 risposte a “Trigonometria della Repubblica

  1. Ora che mi ricordo bene un’immagine modificata del genere con un altro primo ministro l’avevo vista anni fa da Malvino o da qualche altra parte…
    E comunque sarebbe la dimostrazione che si inchinano tutti davanti a Lui.

  2. alf

    “Geometria laica” del 20.11.06. Era Napolitano e l’inchino non era un inchino ma una trappola. Malvino rulez! 😉

  3. Azz ma sei il suo segretario personale! 😉

  4. fantastica anche l’espressione di disprezzo, misto a malcelata sopportazione, del suddito adorante che esprime la faccia del crucco

  5. Comunque ho una memoria eccezionale. Il post di Malvino era di due anni fa e mtrne facevo il mio schema mi sono ricordato che anche lui ne aveva fatto uno simile. Alla fine non si fa altro che copiare i propri maestri.. 😉

  6. waltereno

    mi-ti-co

  7. Che pena. E l’autore ha fatto benissimo a scivere che A e’ la Repubblica Italiana, perche’ il problema e’ che il berlusconi in questione puo’ essere benissimo sostituito da qualunque altro politicante italiota: il risultato non cambierebbe. Avremmo comunque la Repubblica inchinata all’uomo che indossa capi d’abbigliamento sgraziati.

  8. jim

    La descrizione della foto denota una fantasia perversa unica!!

  9. fiorindo

    bah, mi rammarica solo che durante il (precedente) governo della cariatide non girava una email….. con berlusconi di mezzo è uno stress continuo.
    Cazzo, non l’ha votato nessuno…. eppure c’è lui…. sarà opera dello spirito santo??
    Allora ha fatto bene ad andare a ringraziare…..

  10. Federico

    Geniale!!! Un saluto.

  11. Fantastica (e sconsolante) la testata! 😀

  12. alf

    Macché segretario! E poi Malvino ne avrebbe bisogno di almeno 3, con i suoi ritmi… 🙂

    Piuttosto, secondo me questo incontro non fa che rendere palese la recente allenza elettorale. Il Vaticano come la Mafia non sbaglia a scegliere gli “amici” e soprattutto non perdona il cattolicesimo “adulto” (vedi l’ultima intervista di Prodi a Repubblica), e quindi ha gioco facile in un paese dove in campo etico gli opportunisti e gli immaturi hanno ottima rappresentanza. Andrà peggio del solito.

  13. Aiutatemi a dire: merda…

  14. Pingback: I Papabanner censurati « Fabristol

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...