Aspettando “Unleash”

In questo periodo mi sto dilettando con questo bel giochino. Forse il piu’ bel gioco per ora della serie si Star Wars ed uno dei migliori a cui abbia mai giocato.

E piu’ passa il tempo piu’ sono convinto che l’Impero avesse ragione. Non fosse altro per quelle ridicole tutine dei soldati della resistenza. “Wipe off the rebel scum!”

Aspettando questo:

Annunci

14 commenti

Archiviato in Uncategorized

14 risposte a “Aspettando “Unleash”

  1. Non ci siamo proprio, Kotor, KOTOR, K-O-T-O-R!!!

    🙂

  2. Corrado

    io penso che prenderò Force unleash per la X360…

  3. io devo ancora finire mario kart per wii…ah, dici che sono due generi un po’ diversi?:)

  4. Guarda se compri Unleash the force per la Wii fai un affare! pensa: poter usare la spada laser veramente come un Jedi. impagabile. Io comprerei Wii solo per quello. 🙂

  5. Corrado

    non so come sia stato implementato… dovrei leggere delle recensioni…
    se è stato implementato come in Zelda TP, forse non è il massimo… magari bisognerebbe vedere No More Heroes che è sullo stesso genere…

  6. Per Corrado
    beh dal trailer pare uno spettacolo. E SW Battlefront II del 2005 e’ gia’ un piccolo capolavoro.
    Ma quindi ti sei preso X360!

  7. Mortacci che Nerds ragazzi… Non ho parole.

    P.S.: ragazzi, ma Starcraft online?

  8. Corrado

    ho scambiato la vecchia PS2 e una manciata di giochi di mio fratello con una X360. Wii ce l’ho dalla data di uscita…

    a vedere i Trailer anche Zelda TP era fikissimo. in realtà alla fin fine la versione Gamecube era migliore(tant’è che ancora costa oltre 60€, mentre quella Wii ne costa la metà).

    in ogni caso è un gioco da provare.. penso lo prenderò da gamestop per Wii e se non mi piace lo scambierò con l’omologo per Xbox360.

    @Jinzo… magari avessi tempo di nerdeggiare…
    ho una sfilza di giochi da finire, senza contare libri, fumetti e film da vedere.

  9. “@Jinzo… magari avessi tempo di nerdeggiare…
    ho una sfilza di giochi da finire, senza contare libri, fumetti e film da vedere.”

    Pure io… ormai gioco solo il fine settimana, quando non sono stanco.

  10. “E piu’ passa il tempo piu’ sono convinto che l’Impero avesse ragione.”
    Anche io!

    In un mio post su “Star Wars: Episodio III” di 6-7 mesi fa avevo scritto:
    “Quando Anakin parla con il Cancelliere Palpatine (che in realtà è Darth Sidious, il supremo Signore dei Sith) gli dice che mentre i Sith utilizzano la Forza per scopi egoistici (la bramosia ed il desiderio di dominio), i Jedi sono altruisti e agiscono solo a fin di bene.
    Di fronte all’affermazione secondo la quale i Sith desiderano il potere Darth Sidious ribatte beffardamente:
    «Perchè, i Jedi no?».
    In effetti, quando il Maestro e membro del Consiglio Jedi Mace Windu (interpretato dal grande Samuel L. Jackson) afferma la necessità di destituire il Cancelliere Palpatine e che il Consiglio dei Jedi assuma il potere, scavalcando il Senato, “per garantire una pacifica transizione”, sembra confermare quanto sostenuto tra le righe da Darth Sidious.
    Quando Darth Sidioius racconta ad Anakin la storia di Darth Plagueis “il saggio”, che, padroneggiando i più reconditi segreti della Forza (compreso il Lato Oscuro) riuscì a scoprire il segreto dell’immortalità salvando la vita alle persone a lui care, aggiunge:
    «Il Lato Oscuro della Forza è la via per acquistare molte capacità, da alcuni ritenute ingiustamente non naturali».
    Anakin, come in occasione della morte della madre, ha delle visioni in cui la sua adorata moglie Padmè muore durante il parto, ed è disperatamente alla ricerca di un modo per salvarla.
    Quando si reca dal Maestro Yoda per confidargli i suoi turbamenti interiori e per chiedergli consiglio, quest’ultimo lo esorta a distaccarsi da cio che ama, facendogli capire che deve accettare la sua morte.
    In questo vedo una metafora del dibattito che attualmente vede contrapposti coloro che sostengono che la scienza, la tecnica e la conoscenza umana non devono oltrepassare certi limiti (come ad esempio nel caso della ricerca sulle cellule staminali embrionali, della clonazione o dell’ingegneria genetica in generale), anche se gli scopi sono i migliori, che la morte fa parte di un disegno divino o comunque naturale e che va dunque accettata, perchè diversamente l’uomo diventerebbe una sorta di divinità sconvolgendo l’equilibrio delle cose, e coloro invece che ritengono sia lecito utilizzare tutti i mezzi che si hanno a disposizione per salvare una vita umana, perchè in fondo tutta la storia dell’uomo non è altro che la battaglia di quest’ultimo contro le forze della natura, battaglia che ha il suo culmine nel tentativo di sconfiggere le malattie e di allontanare la morte.
    Su questo tema l’opinione di chi scrive è quindi molto vicina a quella di Darth Plagueis “il saggio”. ”

    Sono certo che se fossi stato al posto di Anakin anche io sarei passato al Lato Oscuro della Forza…
    E poi, diciamocelo sinceramente…

    Obi-Wan Kenobi e soprattutto Luke Skywalker non si potevano proprio sopportare!!!:-)

    Anakin-Darth Fener tutta la vita!:-)

  11. Ah ah aspettavo il tuo intervento. Ieri stavo pensando di venirti a stuzzicare nel blog. hi hi hi. 🙂

    Quindi secondo le tue ipotesi i pro-scienza e i progressisti sarebbero dei Sith. Io mi prenoto per diventare Darth Maul. 😉

  12. “Quindi secondo le tue ipotesi i pro-scienza e i progressisti sarebbero dei Sith.”
    Esattamente!:-)
    Poi, certo, si sono fatti prendere un po’ la mano, ma chi non commette errori?!

    “Io mi prenoto per diventare Darth Maul.”
    Mio Dio, Darth Maul…
    Personaggio improponibile…
    Oggettivamente il punto più basso della serie…
    Ma che cazzo gli passava per la testa a Lucas?!:-)
    Tu conosci una singola persona a cui sia piaciuto “Episodio I”?!
    Io no!
    Dai, è indifendibile!

    Ho notato che a tutti noi piace “Star Wars”…
    Lo eleggiamo ufficialmente come risposta dell’area liberal-libertaria a quella mega-palla tolkeniana (adesso verrò sommerso di insulti!) che risponde al nome de “Il signore degli anelli” che tanto piace a quelli di estrema destra (anche se sinceramente non ho mai capito perchè e quali sarebbero i riferimenti al fascismo!)?!

    “Forse il piu’ bel gioco per ora della serie si Star Wars ed uno dei migliori a cui abbia mai giocato.”
    Restando sempre in tema di epiche saghe spaziali…
    Hai giocato a “Mass effect”?
    Io come miglior gioco in assoluto voto quello…

  13. Non ho detto che episodio I mi sia piaciuto. Anch’io lo considero il peggior dei film ma Darth Maul aveva un fascino che e’ stato oggettivamente sprecato da Lucas. Se fosse vissuto piu’ a lungo ci avrebbe dato delle soddisfazioni non da poco.
    Certo che dire che Darth Vader si e’ fatto prendere un po’ la mano… e’ riduttivo.. ah ah aha

    A tutti noi piace Star Wars perche’ siamo dei nerd senza speranza!!! Ecco perche’! E poi a molti piace sia SW che Tolkien.
    La diatriba se l’opera di Tolkien fosse di destra o di sinistra e’ infinita.
    Forse piace tanto a quelli di estrema perche’ parla al passato… tradizione, onore, etica patriarcale, famiglia, comunita’ chiusa, nazione.
    Star Wars e’ proiettato nel futuro dove la Techne e’ regina, dove l’etica e’ un’opinione relativa al popolo e alla cultura, dove le possibilita’ e le liberta’ sono infinite e non iscritte in codici cavallereschi, dove famiglia e nazione non hanno un significato assoluto.
    D’altronde in Tolkien l’obiettivo di tutti i compagni dell’anello e’ quello di rimanere isolati nel loro villaggio e vivere in pace le proprie tradizioni fino alla fine dei tempi. Insomma una sorta di “not in my backyard” medievale.
    In Star Wars c’e’ sempre una volonta’ (sia dei Jedi che dei Sith) di unire i popoli diversi in un unico e tecnologico impero o repubblica. Il villaggio con tutte le tradizioni millenarie non ha senso in SW. O meglio e’ fuori dalla storia e non partecipa ai grandi sconvolgimenti della galassia.
    Star Trek e’ ancora piu’ progressista, o forse piu’ New Age, insomma e’ per hippies-freakettoni.
    Insomma a Ratzinger dovrebbe piacere Tolkien, a Dawkins Star Wars, mentre a John Lennon Star Trek… 😉

    Comunque in definitiva se si vuole trovare un corrispondente nella storia umana delle due saghe SW si ispira all’impero romano (multietnicita’, multinazione, multireligioso). Il signore deli anelli si ispira al modello medievale (piccole comunita’ isolate che non vogliono avere niente a che fare col resto del mondo, assolutismo etico e religioso e razziale).

  14. Isabella

    …verso la fine del primo minuto del secondo filmato stavo per avere un mancamento! Adesso mi dedichero’ a ripulire la bava col mocio…
    E’ una gran fortuna che il mio pc sia troppo vecchio per supportare questi giochi: non vedrei piu’ la luce del sole!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...