I frutti della terra di Fabristol

Dopo mesi e mesi di sacrifici e tanto sudore ecco i frutti del mio orticello:

Due chili di patate (ma a breve ne arriveranno altre) una quantità industriale di pere (ne abbiamo usati due chili per fare la marmellata) e una cinquantina di pomodori ancora verdi ma spero pronti fra un po’. In realtà c’è anche l’aglio ma per quello devo aspettare ancora settimane credo. 😉

Annunci

13 commenti

Archiviato in Uncategorized

13 risposte a “I frutti della terra di Fabristol

  1. ooooohhhhhh 🙂

  2. Ma… in terra d’Albione?

  3. Sì sì! Ho un giardino con annessa serra in vetro. 😉

  4. Ah, con la serra! e io che gia’ pensavo che riuscissi a far crescere i pomodori a Bristol!

  5. quando vedrete le piante di mirto su marte, allora sì che vi stupierete!

  6. Federico

    Da me anche il basilico è in fase decadente…

  7. il basilico di dorian gray?

  8. Per il ferrista

    “quando vedrete le piante di mirto su marte, allora sì che vi stupierete!”

    “il basilico di dorian gray?”

    sei fenomenale!!! ;))

    Ti promuovo a commentatore comico ufficiale del mio blog!! AIO’

  9. ok se mi paghi in ortaggi ;P

  10. Federico

    Ma che ridere!

  11. Per il ferrista

    appena mi esce l’aglio ti faccio una corona di teste d’aglio e te la spedisco per posta aerea.

  12. Fizio fizio, poi come vado a bristol mi fai vedere l orticello! Ora ti metti anche a fare queste cose, brutto pensionato che non sei altro ahahahah scherzo! cmq non so come possa fare, a malapena riesco a soppravvivere..figurati con piante in casa! 😉

    cia cia

  13. Ottimo!
    ma il resto lo vuoi in sacchi, litri o a fette?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...