Conati guzzantiani

Guzzanti dice che Berlusconi che equipara Saaksvili a Saddam lo fa vomitare. Ci credo, Berlusconi quando gioca col diavolo fa vomitare un po’ tutti. Pero’ non so cosa sia piu’ vomitevole: chi dice stronzate o chi sta ancora nel partito di chi dice stronzate.

Ti hanno tolto la scorta, Guzza’, ti hanno pure graziato la figlia dopo che la volevano dare in pasto alle iene. Non sara’ il caso di andarsene da quel partito “vomitevole”?

Sono sicuro che arrivera’ a breve una (vomitevole) dichiarazione del portavoce del PdL Capezzone, il quale lecchera’ il culo a Putin. Antonio Russo si stara’ rivoltando nella tomba.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Italia provinciale, politica, tristezze

2 risposte a “Conati guzzantiani

  1. Berlusconi è un uomo di spettacolo, non un politico.
    E questo ci piace (purtroppo) molto.

  2. La cosa sorprendente comunque (da segnare negli annali?) è che, forse per la prima volta, si assiste a una critica interna al partito di Forza Italia da parte di un suo autorevole (?) rappresentante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...