Il loro Dna si basa sul silicio

In Italia, se fosse passata la linea dei PM dello stupro Caffarella, quest’uomo innocente in galera da 27 anni, sarebbe ancora in carcere. Ah no scusate. Non era rumeno, quindi per lui l’esame del DNA vale. Infatti secondo i magistrati il materiale organico di cui sono composti i rumeni non si basa sul carbonio. Ah e il Racz (mi spiace per i forcaioli) non ha stuprato neppure la signorina di Primavalle. Anzi sembra che non ci sia alcun materiale biologico dello stupro in quel caso. Stuprata da un castrato?

E ditemi, la notizia della loro innocenza dov’e’ sui giornali? Per l’opinione pubblica e la memoria del paese quelle facce saranno sempre criminali. Tortora non e’ mai esistito in questo paese.

Annunci

14 commenti

Archiviato in giornalismo di merda, Italia provinciale, tristezze

14 risposte a “Il loro Dna si basa sul silicio

  1. Commentare dicendo che hai pienamente ragione mi pare superfluo, ma nello stesso tempo necessario, visti i tempi che corrono.
    Questa storia sarà presto dimenticata, anzi come tu stesso dici, l’oblio è già cominciato.
    Poi tra qualche tempo, dopo l’ennesimo crimine violento e l’ennesimo capro espiatorio, toccherà a uno sparuto numero di blog tornarci su, come già accaduto nel passato.
    Mentre i media che contano continueranno per la loro solita strada, quella della diffusione dell’odio razziale.

    Ad andare controcorrrente sono le parole di Fini che quasi ogni giorno mi sorprende positivamente, almeno lui…

  2. cazzo magari avessero il dna basato sul silicio, però poi non oso pensare che dna che c’ha mia madre che è mezza rumena, sarebbimo tipo gli ibridi di x-files.

  3. Daniele

    Non so che dire, darti ragione mi pare ovvio, ma se noi comuni mortali riuscissimo a fare un ragionamento così semplice non ci troveremmo in questa situzione!
    Credo che Einstein avesse ragione, spero che almeno questa citazione sia la sua a differenza di quella sulle api:
    “é più difficile rompere un pregiudizio che un atomo”
    dovremmo tenere un libro di citazioni come queste sul comodino, perchè fanno pensare e ragionere più di mille articoli di stampa.

  4. Concordo con Daniele, infatti il mio blog è fatto quasi solo di citazioni 🙂

  5. Il passatempo preferito è la barzelletta: l’ultima che ho sentito diceva che fino a prova contraria per la legge si è innocenti.

  6. Vedi caro Fabristol, leggendoti mi è tornata in mente la frase, neanche troppo remota della “giustizia ad orologeria” quella che quando la politica di una certa parte secondo il premier veniva messa in “on” per perseguitarlo. Ora è evidente che la bilancia della legge si sia spostata a suo favore, mi auguro davvero che i privilegi a lui concessi, non si trasformino presto anche in deroghe ai metodi finora acquisiti e che scientificamente ci danno la “quasi” totale certezza delle responsabilità. Un caro saluto.

  7. Il link al sito del “Corriere” porta a una pagina vuota.

  8. Per mildaraveno

    ho messo il link al Times, visto che il corriere ha tolto quella pagina, non so perché.

  9. Daniele

    Oggi ho letto su repubblica un nuovo articolo sui rumeni “forse” stupratori, gli indizi a loro carico si fanno sempre meno forti, gli investigatori hanno messo in campo le intercettazioni, che per molti sono solo quelle telefoniche, ma invece, si tratta di tutti i tipi d’ intercettazione anche del gps dei telefonini, in modo da poterli rintracciare se vengono attivati. Alla faccia di chi in questo paese le intercettazioni le vorrebbe abolire, per ritornare alla lente e al fiuto dell’ investigatore, io preferirei che guardassero meno Tv.
    Cmq il passaggio dell’ articolo che più mi ha lasciato perplesso è questo:

    “I due aggressori della coppia di adolescenti, quasi certamente, non erano della stessa nazionalità.”

    wow una scoperta memorabile, l’ italia è un paese multietnico.

    “Un romeno e un albanese o (come aveva riferito il ragazzo fin dall’inizio) uno slavo e un nordafricano?”

    e perchè non un Cinese e un Tibetano, o un Eschimese e un Equadoregno?

    La nuova pista “albanese” potrebbe spiegare perché i due, durante lo stupro, parlassero italiano tra loro, anche se con un forte accento straniero”.

    Ah una persona che parla italiano con uno strano accento è quasi sicuramente un albanese, la fobia dell’ albanese è dura a morire, se avesse parlato in romanesco sarebbe stato un albenese da lameno 15 anni in italia.
    L’ ipotesi della collaborazine di un italiano o due non passa neanche per la testa della giornalista, io credo che prima di sentire la parola italiano tra le tante, si dovrà leggere un lunga lista di nazionalità dell’ est e dell’ africa, perchè la favola dell’ uomo nero o del “biondino, in questo paese e dura a morire.

  10. Sì ho letto infatti voelvo postarlo stamattina ma non ho avuto tempo. Interessante che questi particolari arrivino solo adesso. Il ragazzo dellas tuprata ha parlato di un nordafricano. Incredibile. E stavano per mettere in cella senza alcuna prova, col test del dna contro due innocenti.
    Che bastardi. Dovrebbero mettere in carcere i magistrati e i poliziotti di questa inchiesta, porca di quella òòò@@@#àòà!

  11. “Un romeno e un albanese o (come aveva riferito il ragazzo fin dall’inizio) uno slavo e un nordafricano”

    Quando ero ancora interessato al sesso cercavo come un matto film porno con questo tipo di cast! 😀

    rotfl

  12. La giustizia nel nostro paese è un vero tritacarne, figuriamoci quanto possano migliorare le cose se ci si aggiunge il carico dello pseudo allarme sicurezza.

    @Daniele: io a questo punto propenderei pet il chip gps sottocutaneo, i cellulari si vendono (dubito che di sia così idioti da tenere il telefono di una ragazza che hai stuprato… comunque la localizzazione non avviene grazie al gps ma triangolando il segnale gsm (o UMTS).

  13. Dopo l’ultimo commento ho disattivaro il maledetto correttore automatico… scusate…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...