Scherzi a parte: ovvero lo psicopatico colpisce ancora

scherzi-a-parte

Quando ho letto le dichiarazioni di oggi sul premier mi sono immaginato la musichetta di Scherzi a parte negli uffici del Presidente della Regione Sardegna e del sindaco de La Maddalena. Immaginate le loro facce con gli occhi a palla fuori dalle orbite. 800 milioni di euro stanziati, centinaia di cantieri aperti, anni ed anni buttati al vento. E tutto quello che gli rimane e’ il gingle di Scherzi a parte. Meraviglioso! Pagherei per vedere le loro facce.

La scusa? Risparmiare denaro. E gli 800 milioni di euro buttati a La Maddalena? I cantieri che ora dovranno chiudere? E come puo’ una regione in ginocchio come l’Abruzzo, dove ancora la gente vive in tende e dentro le macchine, ospitare una riunione cosi’ importante e grande?

E poi il colpo finale: con la scusa dell’emergenza verranno attuati decreti e leggine contro le liberta’ personali. Infatti chi potrebbe protestare contro il governo o il G8 se non delle persone malvagie che non hanno a cuore la sorte degli abruzzesi?

Il terremoto e’ stato il miglior alleato del governo.

Annunci

8 commenti

Archiviato in Uncategorized

8 risposte a “Scherzi a parte: ovvero lo psicopatico colpisce ancora

  1. Gianluca

    La cosa più assurda è che neppure i telegiornali regionali per ora hanno avuto il coraggio di dire nulla in contrario a questa assurda decisione. Come si può davanti a una tragedia? Silvio è proprio bravo non c’è che dire!
    Ma io sono contento, chi sperava (pazzo) che eleggendo SCappellacci avremmo avuto chissà quali favori adesso se la prenderà muro muro (per usare un francesismo)!
    Sperò anzi che molte altre decisioni assurde come queste verranno prese, e che molti posti di lavoro verranno persi, perchè è quello che si merita il popolo sardo a cui piace tanto Silvio…si merita anche le centrali nucleari!

  2. Il bello e’ che appunto Cappellacci (essendo un servo burattino di Silvio) non potra’ nemmeno protestare. Questa e’ la punizione per chi elegge i servi.

  3. Il Cdm a L’Aquila, B16 a L’Aquila, il sindacato il 1° maggio a L’Aquila, il G8 a L’Aquila…
    Ma non hanno avuto già la loro bella dose di disgrazie, quei poveretti? Aggiungere confusione alla confusione, e dover adottare misure di sicurezza eccezionali in una emergenza come quella post-terremoto, mi sembra voler ad ogni costo cavalcare l’emozione. Fottendosene dei problemi reali.

  4. juhan

    Spiace per i maddalenici ma ha ragione Silvio! La protezione civile è già sul posto e montare 8 tende in più per le delegazioni del G8 non è un problema. I giornalisti e i black-block fuori dalle balle.

  5. Cachorro Quente

    “Spiace per i maddalenici ma ha ragione Silvio! La protezione civile è già sul posto e montare 8 tende in più per le delegazioni del G8 non è un problema. I giornalisti e i black-block fuori dalle balle.”

    Con queste premesse si potevano risparmiare tutti i soldi e fare il G8 su Skype.
    Dico sul serio.

  6. juhan

    @ Cachorro Quente
    forse non si capiva che la mia era ironia 😉
    In realtà Silvio sta moltiplicando i G8, ne farà uno anche alla Maddalena, dedicato all’ambiente, e in quel settore è un esperto (a distruggerlo).

  7. Però sai che è un’idea geniale quello di fare il G8 su Skype! Silvio Berlusconi troverebbe il modo di fare il burlone pure lì usando le emoticon più buffe e inviandole ad Obama. ah ah ah ah ha 😀

  8. Non basta criticare le cose che fa Berlusconi ,
    bisogna combatterlo e non dargli una mano come, forse senza volerlo, fate voi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...