Catholicism for dummies

Assurda la polemica montata dai cattolici sul mausoleo in oro massiccio di Padre Pio. Assurda perché essere cattolico significa essere proni e soggetti al volere delle gerarchie ecclesiastiche (e se non lo si è non si è cattolici; quindi evitate commenti del tipo “Ma io sono cattolica e non accetto le decisioni di papi e vescovi”; calma sorella, sei appena entrata in un loop di illogicità senza fine). E se la Chiesa ha deciso che il cadavere mummificato di Padre Pio deve essere tumulato nell’oro massiccio, zitta e non fiatare.

Per quanto riguarda quelle milioni di vecchiette e di polli che hanno donato i loro denari a Padre Pio e che oggi si lamentano, ben vi sta! E che è, pensavate davvero che quei soldi venissero destinati in qualcosa di diverso?

Di una cosa sono felice: che sono stati usati i soldi dei fedeli per fare questa replica della piramide di Giza. Così deve essere: ogni comunità si costruisca le piramidi che vuole coi soldi suoi però.

E sì, condivido quello scritto qui. Nella mia esperienza quinquennale di giocatore di ruolo non ho mai visto niente del genere. E se il master l’avesse inserita ci saremmo messi a ridere perché troppo inverosimile 😀

Annunci

20 commenti

Archiviato in Uncategorized

20 risposte a “Catholicism for dummies

  1. juhan

    E vedendo quanto è ricca la tomba di Padreppio ci saranno altre donazioni e emulazioni! Anche dallo stato italiano perché dio, il papa e padreppio sono italiani, o è come se lo fossero: comandano loro.

  2. totentanz

    Guarda, quella cripta è così favolosa che ci vedrei sepolta più a suo agio Cher che Padre Pio. Nel frattempo, prima che Cher passi a miglior vita, ci si potrebbe girare benissimo il prossimo video di Britney Spears.

  3. Oppure il nuovo film di Dungeons and Dragons! 😀

  4. Procellaria

    Padre Pio è una miniera senza fine di ispirazione per la cinematografia. Quand’è che un produttore si deciderà a girare un bell’horror con protagonista l’indemoniato Pio che torna dal regno dei morti per compiere atti di cannibalismo, strupri, vandalismi gratuiti su annunciatrici RAI?
    http://piegolina.wikidot.com/pietrelcheena

  5. Corrado

    Ma te lo immagini il nostro DM che ci propone la cripta in oro massiccio?
    Aspè… ha toccato punti più trash di quelli…
    Cmq LOL… è veramente uno schifo!
    Ridiamo per non piangere.
    Ma su sta roba si pagherà l’ICI? 😛

  6. Per Procellaria

    io avrei delle belle idee per la trama. Si potrebbe fare un ottimo film, senza scherzi!

    Per Corrado

    Il nostro DM non lo avrebbe mai inserita perché ovviamente noi ci saremmo messi col piccone a staccare le mattonelle in oro, e il sottoscritto le avrebbe fuse per costruire una camera a gas d’oro massiccio per gli hobbit. 😀

  7. juhan

    Sono d’accordo per il film, a condizione che il ruolo di Padreppio sia affidato a Alvaro Vitali. Poi se si vuole esagerare si può trovare una parte anche per Lino Banfi.

  8. No seriamente.

    Scena iniziale. Panoramica dei pellegrini a San Giovanni Rotondo. La telecamera indugia sui visi delle vecchie, sulle dita che muovono frenetiche i rosari, i baci alle statue e alleimmagini sacre. ecc
    Poi l’immagine cambia e ci troviamo davanti ad una vecchia (o se vogliamo vendere di più una bella gnocca in taileur nero e retina nera tipo vedova sul viso) Ma io preferisco la scena con la vecchia. Lei che prega inginocchiata, la nenia continua, il rosario che pende dalle mani. Poi ad un tratto alza lo sguardo lentamente, gli occhi si sgranano, il rosario cade per terra e balbetta “Padre!”. A quel punto una mano con le stigmate arriva alla sua gola, tira il suo corpo verso l’alto. La vittima si contorce, cerca di liberarsi ma alla fine muore e viene sbattuta per terra. Primo piano delle mani di Pio che raccolgono il rosario.
    Scena seconda. Al commissariariato dei carabinieri arrivnao telefonate di persone terrorizzate. Qualcosa sta succedendo a San Giovanni Rotondo. Pare che il paese sia preda di una isteria collettiva. Si ammazzano a vicenda e ci sono episodi di cannibalismo. L’ispettore entra in macchina e va verso s.giovanni rotondo.
    Scena dell’auto dei carabinieri, alla radio Gigi d’Alessio. Arrivato quasi alle porte della città, qualcosa si butta nella strada, il carabiniere non riesce ad evitarla. BAAAM. sul cristallo, in mille pezzi. Il carabiniere esce dalla macchina e vede il corpo esanime di una vecchia sull’asfalto. Ha appena investito una pellegrina! Cerca di aiutarla, ma la vecchia apre gli occhi, si avventa sul suo collo e lo sbrana.
    Scena terza. La città ormai è piena di zombie, per lo più vecchiette che si avventano su qualsiasi malcapitato. Dai tetti di una casa del centro si sentono spari di fucile. Sono il vecchio anarchico del paese e suo figlio bertinottiano che col vecchio moschetto custodito fin dal 43 cercano di fermar l’assalto alla loro casa. Invano, dopo poche ore, finite le munizioni, verranno sopraffatti. il morbo si è sparso su tutto il paese e ora minaccia l’intera puglia e perfino il vicino Molise, terra mitica che vedremo in un prequel sulle civiltà perdute precolombiane.
    Padre Pio è riuscito nel suo intento: ha creato un esercito di non morti ed è pronto a conquistare lo stivale.
    Ma quando sembra tutto spacciato un respiro affannoso e asmatico cattura l’attenzione di Pio. Si gira, un rivolo di sangue gli scende sulla barba grigia e rimane stupefatto. Vede la spada laser di Darth Vader che brucia l’aria.
    “Obi Wan, finalmente ci riincontriamo.” la voce del Sith è inconfondibile.
    Pio si prepara e portate i palmi delle mani verso Darth Vader lo inonda di sangue proveniente dalle stigmate. Dart Vader viene ferito ad un braccio, ma rimane ancora in piedi. Pio sta per finirlo, mentre alle sue spalle migliaia di vecchie zombie aspettano il prossimo banchetto. Darth viene colpito di nuovo, questa volta a morte. Riesce a togliersi il casco e a dire le ultime sue parole:
    “Tu hai una sorella. Una sorella gemella.”
    La scena cambia con un fotogramma della Carfagna con gli occhi stralunati.
    FINE

  9. Corrado

    Grande film, grande idea.
    in ogni caso ci sono state cose veramente più trash… ma moooolto… non le racconto perchè si potrebbe risalire all’autore.
    Grande giro di Spinoza sull’argomento!

  10. Gian

    Diciamo che più di una cripta sembra la casa di 50 cent….

  11. Sì in effetti ha un non so che di pacchiano, tipo gli immigrati italiani del sud con la catena d’oro al collo e la camicia sporca di sugo.
    Se penso che con l’oro di quella cripta L’Aquila potrebbe essere ricostruita con tutte le norme antisismiche…

  12. Nihil

    Voi non capite nulla , questo in realtà è un progetto ingegnosissimo per risolvere la crisi energetica. La prima fase è completata: adesso basta attaccare una dinamo da bicicletta al cadavere del Santo e altro che fusione nucleare!

  13. sam

    Padre Pio sarebbe orgoglioso di questa cafoneria, ne sono certo.

    PS Questo è il post più bello che abbia letto su di lui.

    http://devilstrainers.splinder.com/post/14619913

  14. OT
    vorrei conoscere la tua opinione riguardo questa notizia:
    http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/esteri/febbre-suina-2/pandemia-inghilterra/pandemia-inghilterra.html

    P.S. a Padre Pio, io ho sempre preferito Padre P.yo
    http://www.myspace.com/pyoman

  15. Ha iniziato lui questa tradizione delle mani bucate.

  16. Alla faccia del vitello d’oro! Qui siamo alla venerazione della macelleria dei vitelli d’oro!

  17. Per Yoshi

    Sì è tutto vero. Per quanto riguarda gli “swine flu party” qui sono fuori come balconi. Praticamente quando all’asilo o materna un bambino si ammala di rosolia, morbillo o orecchioni, tutti i genitori della classe dell’ammalato sono felicissimi e danno di testa, al contrario che in Italia dove ci sono le psicosi. Allora vengono orgnaizzati festini con i bambini malati e quelli sani per scambiarsi virus. Loro dicono che i bambini devono comunque passarle queste malattie, meglio farlo in modo “scientifico” piuttosto che aspettare gli orecchioni nell’adolescenza o nell’età adulta.
    Da noi verrebbe chiamata la ASL e i genitori verrebbero messi in galera, senza scherzi. Anzi qui l’igiene sui bambini è minima perché vogliono renderli immuni a qualsiasi cosa.

    Per quanto riguarda la swine flu è vero, si sta spostando a macchia d’olio. 18 persne qui a Bristol l’hanno avuta ma ora sono già guariti.
    I tre morti riguardano: una donna malata da tempo e che aveva appena partorito; un anziano malato e una bambina con gravi problemi di salute. Insomma il virus uccide solo in associazione con una salute non ottimale.
    L’annuncio del ministro qui non ha sortito nessun effetto. Gli inglesi sono così superiori a queste cose che se gli dici che domani scoppia una bomba atomica su Londra fanno spallucce.

  18. Per emax

    a me sembra un fake o pubblicità virale. Notare come quegli esseri si muovano solo dopo che la camera indugia per alcuni secondi.

    “solo a me sembra di vedere una vera colonscopia?”

    se il tuo colon è così arrugginito, probabilmente è il tuo! 😀

  19. Pingback: E’ religione o cos’altro ? « Davide Brundu Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...