Muad’Dib esiste ed è un cospirazionista

fantascienzaLa mia sete continua di scrittura non si esaurisce mai. Così ho deciso di scrivere anche per Fantascienza.com, il primo e più grande portale italiano sulla fantascienza. In particolare ho scritto un pezzo su una vicenda incredibile che riguarda gli attentati terroristici di Londra del 2005. Cosa lega Dune di Frank Herbert al terrorismo islamico? Quale è il nesso tra l’arrivo del Messia Muad’Dib e gli attacchi a Londra?muaddib84

Leggetelo su Fantascienza.com. Ne vale la pena.

Spero che possa essere il primo di una serie di articoli. 😀

Annunci

12 commenti

Archiviato in fantascienza.com, Uncategorized

12 risposte a “Muad’Dib esiste ed è un cospirazionista

  1. Nova

    Congratulazioni! Leggo sempre fantascienza.com e il tuo articolo è stato l’unico che mi ha attirato stamattina.. 😉

  2. juhan

    Pensa ai poveri lettori dei blog! Adesso bisogna aggiungerne un altro, magari a spese di qualcos’altro. Certo che il titolo del tuo primo post acchiappa, bah vedremo.

  3. Visto che sei andato tu in argomento… è giunto il momento di dire tutto:

    sono il il vero ed unico Kwisatz Haderach! 😀

  4. Sai che ne avevo il sospetto. 😀
    Io invece faccio parte del Bene Tleilax.

  5. Se non sbaglio anche David Icke, il più noto dei cospirazionisti, è stato influenzato dalla fantascienza (la serie tv “V – Visitors”).

  6. Giustissimo! Me ne ero dimenticato. Ma lo sai che forse si potrebbe fare un minisaggio su quesi sciroppati? Basti pensare all’inventore di Scientology, lo scrittore di fantascienza Ron Hubbard.

  7. Un altro che ha a che vedere con la fantascienza è il santone nostrano Antonio Meneghetti:

    http://mildareveno.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=2118353

  8. tauzero

    Come sai, per queste cose ci vado matto. Davvero un
    bel pezzo, complimenti!

  9. Aldilà delle presunte cospirazioni Albinoniane (più simili allora a V per Vendetta che a Dune), certamente Herbert e la figura del Muad’Dib è ispirata in chiave futuro-modernista ad una rilettura della figura di Maometto e dell’Islam, in particolare con cenni sufi e millenaristi che piacerebbero a quelli di Teheran.
    Anche se non ho mai capito se l’autore fosse musulmano.
    Ho letto i primi 3 libri, gli altri li leggerò più avanti nei prossimi decenni.
    Certamente l’idea che Guerre stellari e la lotta tra lato oscuro e forza buona, possa derivare dalle tesi di questo strano incrocio tra Fawkes e G. Chiesa, mi pare alquanto surreale.
    Al massimo dal manicheismo zoroastriano direi.
    Ciao LucaF.

  10. Herbert non era musulmano. A quanto mi risulta era non credente. Il suo islam è un islam del futuro con influenza del cristianesimo millenarista. Io credo che sia quello che ci aspetta. Nel senso che veramente le religione del futuro sarà molto simile a quella di Dune. Penso anche alla Jihad butleriana, che sono sicuro che avverrà.
    Star Wars riprende le atmosfere di Dune ma non i temi che Lucas prese a piene mani dalle religioni orientali. Considera che prima di Dune quasi nessuno aveva rappresentato il futuro in modo così “medioevale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...