Un po’ liberi e un po’ no

FRANCE-EU-ITALY-PRESS

Il voto di ieri all’europarlamento sulla libertà di informazione in Italia è stato incredibile. Da una parte è stato respinto un emendamento presentato dalle sinistre per soli tre voti (con un parlamento quasi pieno tra l’altro) che diceva che in italia c’è qualche problemino di informazione. Dall’altra un emendamento delle destre che diceva il contrario, anche questo bocciato. Un po’ come dire: in Italia c’è libertà di informazione ma anche no. Insomma secondo l’Europa l’Italia è in un limbo. Ed in effetti non è neanche lontano dalla realtà. Ed è anche segno che il caso Italia, o dovremmo chiamarlo caso Berlusconi, interessa tantissimo l’Europa (e il mondo intero) tanto da aver spaccato l’Europa in due.

p.s.

Nella foto i rappresentanti del Bel Paese che con grugniti e clave hanno convinto i parlamentari europei che l’Italia è un paese normale.

Annunci

12 commenti

Archiviato in da ridere, Italia provinciale, politica

12 risposte a “Un po’ liberi e un po’ no

  1. ahahaha la foto sarebbe divertentissima… se non fosse vera!

    LIBERTA’!
    MA ANCHE NO!

  2. Uno slogan degno da PD(L). 😉
    Ciao LucaF.

  3. … e poi se la prendono quando all’estero ci dicono che siamo dei gran cafoni! C’è da farci un manifesto elettorale (contro), con questa foto!

  4. Ecco, se dovessi interpretare il linguaggio dei gesti potrei dire che, da sinistra a destra, c’è un signore che con le mani a imbuto grida a qualcuno al di là dell’emiciclo: aho! ce state pe na’ partitella stasera?
    mentre il signore al centro mima il risultato che sembra essere cinque a zero e l’ultimo signore a destra afferma che lui ne segnerà due, con convinzione.
    Ciò deducesi dal suddetto linguaggio dei gesti.
    Stop.
    Bye

  5. Paopasc c’eri quasi… 😀

  6. E noi a scannarci per una idea vera di polis.

  7. Faccio notare come la foto ritragga personaggi politici non nuovi a queste cafonate. Quello più a destra, il grassone, è un noto ordinovista inviato in viaggio d’istruzione nella Grecia dei colonnelli. Ha anche tenuto poco tempo fa una conferenza ai neonazi francesi insegnando loro come il localismo possa essere un’arma per intrufolarsi nelle istituzioni.
    Va bene il qualunquismo antipolitico, ma ergere certi anellidi a rappresentanti di un intero ceto politico mi sembra eccessivo, anche da parte dei tolleranti liberali libertari liberisti, magari transnazionali gandhiani.
    Adieu

  8. In che senso? Mica ho detto che quelli sono gli unici rappresentanti dell’intero ceto politico italiano. Qualunquismo politico… dove vuoi arrivare?

  9. è una soluzione tipicamente italiana, cattocerchiobottista, democristiana fino all’osso.

    ( a me i gesti dei 3 ricordano da sx: uno che fa la sirena al porto, uno che imita superman e uno che sparge l’acqua santa benedicendo, oppure che si è fatto pipì sulle dita e cerca di sgocciolare)

  10. Ieri a Otto e mezzo, L’On. Cota, rivolgendosi al suo interlocutore: “Aah ma lei fa parte ancora di quelli che ritengono, i legisti, dei rozzi… Quello della Lega rozza è uno stereotipo un po’ vecchio, sa.”

    http://www.la7.it/approfondimento/dettaglio.asp?prop=ottoemezzo&video=32135
    nin 09:05′

    Saluti

  11. Fabristol, lascia perdere per favore la mia frase “anche da parte dei tolleranti liberali libertari liberisti, magari transnazionali gandhiani”, suggerita da inutile vis polemica e da opacità intellettuale da ora buca dopo una lezione tra spinellati (alla prima ora!). Confermo invece di aver inteso nel tuo post-scriptum una generalizzazione che forse anche tu non volevi.

  12. Popinga quel post-scriptum era una battuta!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...