Cosa significa essere liberi

“That which you call your soul or spirit is your consciousness, and that which you call ‘free will’ is your mind’s freedom to think or not, the only will you have, your only freedom, the choice that controls all the choices you make and determines your life and your character.”

Quella che tu chiami la tua anima o spirito è la tua coscienza, e quello che tu chiami libero arbitrio è la libertà della tua mente di pensare o no, l’unica volontà che hai, la tua unica libertà, la scelta che controlla tutte le scelte che tu fai e determina la tua vita e il tuo carattere.”

Atlas Shrugged, Ayn Rand

Annunci

6 commenti

Archiviato in libertarismo, spunti di lettura e scrittura

6 risposte a “Cosa significa essere liberi

  1. Un pensiero davvero da Atlas.

  2. Luigi

    La domanda è un pugno nello stomaco. Permettiti di edulcorarla riformulandola così: chi sono stati, storicamente, uomi liberi? Non è escluso che ciascuno di noi stilerà la sua propria lista di nomi. Non è neanche escluso che tra le varie liste intercorra una somiglianza di famiglia. Dubito però che si possano fornire le condizioni necessarie e sufficienti dell’esseri liberi.

  3. Nikkey

    Hola Fabristol.
    Non c´entra nulla con l´articolo, ma ti volevo segnalare una pubblicitá di boh, forse banca san paolo, che riguarda i ricercatori italiani emigrati all´estero, insomma quelli come te…
    Anzi, forse e meglio se non la vedi, il tuo stomaco ti sará riconoscente, oppure per fare una via di mezzo, guardalo a stomaco vuoto…
    Ti dico solo che in termini di ovvietá e banalitá, fá il paio con la canzone di sanremo del filiberto…
    fai tu.
    Ciao.

  4. mate

    Fabry, altro OT, ma Napolitano ha firmato e io non mi capacito…a me oggi hanno rubato la borsa a Montreal, ma agli italiani hanno rubato quel poco che restava di democrazia…che si fa?

  5. Per Luigi

    Io ce l’ho una lista di personaggi. Spero di essere incluso anch’io tra quelli, quando mi guarderò indietro e farò i conti con le scelte della mia vita.

    Per Nikkey

    Sì sì so tutto. Ho in cantiere un post che comparirà sul blog o su Giornalettismo lunedì. 😀 grazie comunque

    Per Mary

    Mi spiace per la tua borsetta (a meno che non fosse parte di una metafora) ma la democrazia ci è stata tolta molto tempo fa. O forse non l’abbiamo mai avuta veramente. Comunque sono sorpreso dlal mia reazione di oggi. Un paio di anni fa mi sarei indignato. Ora, abituati come siamo a queste cose, ci sembra tutto normale.

  6. “la tua coscienza[…] determina la tua vita e il tuo carattere.”

    mmm… forse è il contario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...