Copropost

Una cosa mi tormenta da anni e non mi fa dormire la notte: avete presente come viene posizionata la carta igienica sul porta carta igienica? Bene, ci sono due modi di inserirla nel tubicino: A (prima foto) e B (seconda foto).

Sono due scuole di pensiero antitetiche, nemiche e profondamente incompatibili. Infatti non si può essere contemporaneamente della scuola A e della scuola B.

Ecco, io credo di essere uno dei pochi esseri umani al mondo a metterla in posizione B. Non ho ancora trovato un bagno, privato o pubblico, con la carta igienica messa in posizione B. Eppure il modo più logico di inserirla dovrebbe essere proprio quest’ultimo. Infatti la carta igienica può srotolarsi solo quando è in B! Altrimenti non ha senso avere un rotolo che non si srotola!

E’ una di quelle cose su cui non tollero varietà o differenze. L’unica scuola di pensiero è la B. La A è eresia, sbagliata e chi usa A è sicuramente un poco di buono! 😀

E voi come la mettete?

Annunci

39 commenti

Archiviato in da ridere

39 risposte a “Copropost

  1. La redazione de Il Foglio è la più accreditata a rispondere.
    😉

  2. Emanuele

    Anch’io uso il lato B, in tutti i sensi. Ma vale anche per lo scottex in cucina.

  3. per me il lato a, ma solo per la carta igienica.
    e come sarebbe che non si srotola?
    a me ogni volta che la trovo sul lato b (cioè quasi sempre: solo tu la trovi sull’a: mi viene da dirti “dimmi dove”) viene un nervoso ma un nervoso… 🙂

  4. Gians

    Caro mio, ti ringrazio per questo quesito! Era ora che qualcuno facesse chiarezza.

    Gians

  5. Finalmente una questione escatologica idonea a rappresentare il carattere immanente insito nel profondo esplicarsi dell’io che pone se stesso attraverso un costrutto logico deduttivo di matrice abdutivo peirciana.
    Ti risponderò immantinente: sono senz’altro d’accordo con te sulla preferenza da accordare al sistema B, anche se il metodo che consiglio usualmente – soprattutto negli istituti scolastici e universitari, dove la carta igienica è stata riservata sempre e solo al bagno dei docenti – è quello del cinese munito di due pietre. In una latrina priva di carta igienica, v’è un foro dove s’inserisce la mano con la quale s’è ripulita doviziosamente la parte corporale imbrattata . Dall’altra parte del muro si trova un cinese, dotato di due grosse pietre con le quali percuoterà la mano con inaudita violenza, all’atto del suo inserimento nel foro. Il gesto involontario che ne consegue, ossia l’immediata confluenza della mano alla bocca, permette al soggetto d’ottenere un discreto risultato igienico per l’arto in questione.

  6. sam

    essendo un poco di buono, ovviamente la A

  7. Aioros

    Premesso che non capisco come qualcuno possa anche solo pensare che B sia meglio di A, e che questo è vangelo, qualcuno ha di fatto risolto la questione a monte: http://i.imgur.com/UCMfa.jpg.

  8. ufficialmente candidato all’ IgNobel

  9. Ehm, forse è perché sono capricorno però a me pare che la scelta di A o B dipenda dalla forma del portarotolo.
    E nel caso di quello nella foto direi senz’altro A, se non altro perchè cadendo la carta sul davanti la presa e lo strappo sono più facili che non a doverla andare a brancicare contro il muro.
    Ma magari se fossi ariete la penserei diversamente…

  10. playwords

    Io concordo con winckelmann.

    Tra l’altro ci sono dei portarotoli dotati di una parte superiore che esercita una pressione sul rotolo, quindi durante l’atto di prelevare la carta, la trascinerai orizzontalmente, essa per forza di cose alzerà il “contrappeso” che ne permetterà un facile srotolamento. All’atto invece dello strappo, i veli non saranno necessariamente in posizione orizzontale, ad esempio, tirando verso il basso il contrappeso riprenderà ad esercitare pressione sul rotolo permettendo un attrito tale da rasentarne il blocco. Ciò contribuirà a facilitare lo strappo.

    Nel caso delle immagini pubblicate bisognerebbe sapere se il cilindro è fisso alla parete o è di quelli che, man mano si consuma materia prima, attirano il rotolo alla parete, creando il medesimo effetto attrito di prima.

    In questo caso potrebbe alla fine diventare una quesione di gusti o fissazioni, o manie di persecuzione, ma anche motivabile attraverso rapimenti alieni o troppa esposizione a trasmissioni quali mistero e boyager.

    Comunque attento al lato oscuro della forza…

    « Illuminati noi siamo… non questa materia grezza! »

  11. Erano anni che attendevo che la questione venisse portata in piazza, credimi. L’unica posizione ammissibile è la A, perché nella posizione B uno dei lati del rotolo viene a contatto con la parete del bagno, che potrebbe non essere asettica. E siccome poi, come sappiamo, è sempre un problema stabilire con certezza quale lato del velo arriverà al contatto con il nostro augusto orifizio, sarà meglio che ci arrivi nel modo più asettico possibile. Anche la cacca vuole la sua pulizia, pofferbacco.

  12. Per Luca

    Non c’è dubbio!

    Per Marcoboh, Sam, Aioros, Winckelman, Playwords, Sciltian

    Siete tutti dei miscredenti, eretici e meritate la tortura di Xifenon, ovvero andare in un bagno con diarrea a spruzzo e poi scoprire che non c’è carta igienica!!

  13. Passate al lato oscuro della carta igienica. Unitevi a me e domineremo il mondo!

  14. Personalmente preferisco le tre conchigliette, ma non rivelerò mai come si usano! 😀

  15. @—>Gifh
    Personalmente, preferisco le tre conigliette e, col c… che vi rivelo come si usano 😀

  16. laperfidanera

    L’inquietante è quell’8,3% (3 voti) che NON LA USA!!!

  17. Va beh, ci sarà almeno un bidet, una settimana enigmistica, non so, l’enciclopedia a fascicoli della de agostini… qualcosa del genere…

    Va beh che è un mondo di merda, ma dominarlo con la carta igenica… mi perplimo in solitaria.

  18. Corrado

    Io suggerisco un approccio anarchico: estraggo il rotolo dal portarotolo e strappo la carta nella maniera a me più congeniale al momento.
    Qualora il rotolo non sia estraibile è per me fonte di frustrazione sia in posizione A che in posizione B, giacchè mal sopporto questo tipo di costrizioni!

  19. Ecco l’approccio anarchico è sempre il migliore!
    Comunque come vedete non mi sbagliavo: la maggior parte usa A. Quello che mi preoccupa è che ci sono persone che hanno scelto C!!
    Ma cosa sono queste conchigliette… no nn voglio saperlo

  20. @—>Fabri
    Le tre conchigliette sono citate in una celebre battuta del film “Demolition Man”, con Sylvester Stallone e hanno dato luogo ad un accesissimo dibattito tra i fan dell’attore, alcuni anni or sono.

  21. ilferrista

    e ricordiamoci di Ike e del complesso militare-industriale!

  22. Yoshi

    Io uso il metodo anarchico sopra indicato avendo il rotolo appoggiato al mobile davanti al cesso.

    Comunque, quando vado a casa dei suoceri che usano il metodo B (essendo milanesi e quindi di conseguenza poco intelligenti) cambio sempre il rotolo nella sua GIUSTA e UNICA posizione in un portarotolo, cioè A. L’eresia va eliminata e mai tollerata 🙂

  23. Posizione B perchè ,con l’uso di una sola mano, si può bloccare il rotolo e strappare la quantità di carta necessaria. Cosa non possibile invece con la posizione A.
    Se non mi sono spiegato posterò una foto per farvi capire 🙂

  24. PEr il ferrista

    mi piace la tactical toilet. Si può riciclare, tanto nessuno si accorge che è stata usata! Viva l’ambiente!

    Per Dietnam

    No ti prego risparmiaci la foto! 😉
    Benvenuto comunque, anceh se non è il post migliore che ho scritto…

    PEr Yoshi

    Eretico, brucerai all’inferno e il combustibile sarà la carta igienica!

  25. ilferrista

    eh, sicuramente preferibile la rambocarta, anche se fosse vetrata, alle inquietanti tre conchiglie!

  26. Molti anni fa ero B anch’io. Poi mi sono convertito.

  27. Gian

    Anche per me è una di quelle cose su cui non tollero varietà o differenze. L’unica scuola di pensiero è la A. La B è eresia, sbagliata e chi usa B è sicuramente un poco di buono! >:|
    ps: come fai a dire che non si srotola. Io a volte devo regolarmi altrimenti mi si svolge tutto il rotolo stile Tenderly

    Prove:
    http://www.extremefunnyhumor.com/pics/Out_of_toilet_paper.jpg (:P)

    http://alturl.com/cpfs3

    e per concludere: http://blog.timesunion.com/kristi/files/2010/04/toilet-paper-holder.jpg ALWAYS OVER, NEVER UNDER! ; ) http://blog.timesunion.com/kristi/26009/who-changes-the-toilet-paper-roll-in-your-house/

  28. Una marea di eretici, convertiti e simoniaci. Ma un giorno vi dico, il rotolo vi finiràfra le mani! E sarà pianto e stridore di denti…

  29. @fabristol: Secondo me tu dovresti vivere nell’emisfero sud, e tutti i pagani del “B mode” 😀

  30. Leggo solo ora, però mi sento meno solo nell’universo!!!

    P.S.: anche io opto per il lato B!

  31. Per Gian

    Infatti nel’emisfero australe sono tutti come me!

    Per Gianluigi

    Siamo soli nell’universo caro Gianluigi. Ti dedico questa canzone:

  32. Sergio

    So che ti scandalizzerà, ma un cattolico professante è pienamente d’accordo con te: senza dubbio il modo B!
    Il modo A aveva senso quando la carta non era zigrinata e per strapparla il portarotolo aveva una pateletta metallica che copriva il rotolo (cfr playwords che sta di fronte alla verità ma non ha occhi per vederla).
    I documenti citati sono un esempio di pseudoscienza che manco l’agricoltura steineriana, e potrebbero essere demoliti già solo con la meccanica razionale che si fa all’istituto tecnico.

  33. lato A o B sono esattamente identici, nessuno è migliore o peggiore dell’altro,
    per capire meglio provate a mettere la carta igienica non di fronte a noi, ma di lato. In altre parole il buco della carta igienica è rivolta verso di noi. Bene qui si nota che il rotolo ha sia la posizione A che quella B…e quindi come diceva qualcuno…tutto è relativo 🙂
    dipende da come la si guarda.
    Mistero risolto post chiuso e soluzione trovata per tutti..basta girare il rotolo 🙂

  34. Caro Frankoname

    Tu sei perfino peggio di un eretico qualunque. Tu sei uno sporco panteista relativista!!!

  35. Non avete nemmeno la più pallida idea del romanzo in perfetto tema che ci regala Wikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Toilet_paper_orientation
    😀

  36. E poi la gente mi prendeva in giro per questo post! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...