Attenti a non farvi fregare

L’altro giorno stavo facendo un biglietto con Alitalia (il primo con Alitalia dopo 20 anni) da Cagliari a Roma e non è stata una bella sorpresa. Nel sito inglese il prezzo era 49.30 sterline (circa 58 euro). Poi mi e’ venuta la curiosita’ di controllare in quello italiano e ho avuto la sorpresa: lo stesso volo mi sarebbe costato 70.90 euro. Quasi 13 euro di differenza. Torno indietro nel sito inglese e nel frattempo la pagina è scaduta, quindi la ricarico e il biglietto sale a 59 sterline, ovvero circa 70. Capisco il trucco e cancello tutti i cookies, torno nel sito e il prezzo ritorna a 49.30. Il sistema aveva sincronizzato il sito inglese e italiano nel mio browser attraverso i miei cookies. Questo per evitare che la gente si accorga dell’inganno (o almeno questa è la mia ipotesi).

Ora io non so se sia un caso isolato ma la cosa è veramente scandalosa e, se solo avessi voglia e tempo, da denunciare.

E badate bene che questo succede anche con Easyjet e Ryanair. Più volte ho comprato biglietti meno costosi nei siti inglesi rispetto a quelli italiani. Quando fate i biglietti con qualsiasi compagnia aerea controllate nelle varie lingue diverse, preferibilmente entrando tramite Google del corrispettivo paese (infatti credo che i siti delle compagnie aeree capiscano se state entrando nel loro sito anche tramite il link di Google). Vi accorgerete che magicamente i prezzi sono spesso diversi. La cosa migliore è abbonarsi alle newsletters nelle diverse lingue così avrete le offerte per ogni singolo paese e risparmierete!

P.S.

Sia Mozilla che Explorer non mi volevano far entrare nel sito dell’Alitalia considerato “untrusted”, non affidabile. E ci credo!

Advertisements

21 commenti

Archiviato in Uncategorized

21 risposte a “Attenti a non farvi fregare

  1. Poi è normale che a qualcuno girino le palle e attraversi la manica a elica.

  2. paolojt

    S-c-a-n-d-a-lo-s-o.
    Seguirò questa dritta per tutti i futuri biglietti!

  3. Vincenzo

    Grazie per la dritta fabri

  4. astrolabio

    mi sembra strano, non possono semplicemente vedere l’ip?

  5. totentanz

    A me è successo con Lufthansa: ho prenotato sul sito italiano per poi scoprire – dopo aver pagato – che lo stesso volo era offerto a quasi la metà del prezzo sul sito tedesco.
    Riguardo a Lufthansa però c’è anche da dire che hanno un’assistenza clienti impeccabile. Infatti ho telefonato, fatto presente il problema e ricevuto il rimborso della differenza.

  6. Snem

    Pensavo fosse dovuto al paese di residenza di chi compra il biglietto. A totentanz hanno rimborsato la differenza, perché?

  7. ilferrista

    alles klar herr commissar!

  8. astrolabio

    l’ipotesi dei cookies che si risincronizzano secondo me non sta in piedi ribadisco che per vedere la provenienza del navigatore basta vedere l’IP, sul perchè questi sbalzi di prezzi però non ho idea, credo siano dovute alle straneezze del booking

  9. PEr AStrolabio

    sì forse hai ragione tu, comunque cancellare i cookies ha funzionato con me. Considera che il sito dell’Alitalia ricorda le tue ultime impostazioni (città e paese di partenza e arrivo). Cancellando i cookies gli ho tolto quella informazione.

  10. arre

    @snem:
    non penso sia legale applicare prezzi diversi in base alla residenza del compratore.

  11. emax

    la cosa scandalosa è la differenza fra residente in sardegna o meno: 3 euro a tratta!!

  12. Snem

    @arre: non lo so se sia legale o que escamotage si usa affinché lo sia. Come si spiega alcune esperienze come quelle di emax (addirittura nella stessa nazione??)?

    Posso solo affermare che più volte mi è capitato di riscontrare che il prezzo cambia a seconda del paese dove si dichiara la residenza o della nazionalità, soprattutto con i voli intercontinentali. Non a caso alcuni portali ti chiedono il paese di origine prima di entrare (airfrance.com, klm.com), altri lo capiscono dall’ip però sempre c’è l’opzione per cambiare il paese (paese, e non lingua, anche se poi si cambia anche questa).

  13. Grazie per la dritta, ma il caso mi fa ricordare un fatto strano avventuto due anni addietro.
    Smanettavo i vari siti aggregatori di offerte per un biglietto aereo da usare dopo una settimana. La faccenda era un po’ complicata perchè dovevo arrivare a Delhi entro le 4 di mattina e non volevo arrivarci il giorno prima per non doverci dormire. Non potevo, quindi andare molto per il sottile. Il volo della KLM faceva al caso mio. Chissà perchè prima di prenotare sul sito aggregatore mi viene in mente di andare diettamente sul sito KLM. Risultato: sul sito KLM, stesso volo a 90 euro in meno. Sinceramente non ricordo se avevo spento e riacceso il browser o eliminato i cookies. Ma non penso proprio, avevo troppa fretta.

  14. Per Emax

    Davvero?
    Con me non ha cambiato niente! Il prezzo è identico se sei residente in SArdegna o meno… boh

    Comunque ho un’altra dritta, o magari è la scoperta dell’acqua calda. Oggi ho risparmiao 15 euro prenotando un hotel dal sito booking.com. Sul sito dell’hotel mi sarebbe costato di più. Questo mi è capitato altre volte usando expedia o altri siti come questo. Prima di comprare quindi fatevi molti giri, con diverse lingue di accesso. Io in questo viaggio ho risparmiato 30 euro!!

  15. quì stiamo a badare al pelo! al primo taxista disonesto che ci capita i 30 euro li brucia lui.

  16. Pingback: Tweets that mention Attenti a non farvi fregare « Fabristol -- Topsy.com

  17. AlessandroX

    Bella questa…

    Anche io ho ripreso a volare Alitalia dopo che EasyJet ha spostato il Cagliari-Londra da Luton a (mortacci loro) Stansted…e dovendo andare a Oxford…
    A me su Alitalia e’ capitato che un Cagliari-Londra andata e ritorno costasse 120 euro circa, ed invece un Cagliari-Londra solo andata la bellezza di 1200!

  18. Corrado

    Ryanair Cagliari-Pisa: 180€ fatto da Ryan Uk: 120€
    O_O

  19. Corrado

    @gians: verissimo, ma visto che il tassista disonesto può capitare comunque, almeno cerchiamo di risparmiare dove possiamo 😛

  20. Grazie, me lo segno!

    Compagnia aerea irlandese gialla e blu, voli a caso fra due paesi con valute diverse:

    33,79 GBP = 33,79 EUR
    74,99 GBP = 54,99 EUR (due volte!)
    82,51 GBP = 64,16 EUR

    Peccato che non funzioni all’interno dell’area euro.

  21. nino

    Volo lametia varsavia 167,00 gbp, clicco per prenotare : siamo spiacenti, il prezzo del volo è cambiato costo 233,00 €. qualcuno può darmi delle spiegazoni.Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...