Guerra tra Nobel

Qualcuno dice che il prossimo anno Julian Assange potrebbe essere nominato per il premio Nobel per la Pace ad Oslo. Ci troveremmo nella grottesca situazione per cui il premio Nobel per la Pace Obama che ha perseguitato Assange e che lo tiene in prigione negli USA (tutto questo in futuro quando arriverà l’estradizione) protesterà per l’assegnazione del Nobel ad un terrorista. Esattamente quello che sta facendo la Cina oggi con Xiaobo. Come in una commedia delle parti invertite la sedia di Oslo rimarrà vuota, gli americani si lamenteranno del premio Nobel e boicotteranno i prodotti norvegesi e la Cina protesterà per la violazione dei diritti umani in USA. Ridicolo e grottesco. Eppure potrebbe succedere.

Annunci

3 commenti

Archiviato in fuck the system, libertarismo, politica, spunti di lettura e scrittura, Uncategorized

3 risposte a “Guerra tra Nobel

  1. Filopaolo

    Non accadrà. E non perché Assange non possa meritare il nobel ma perché nessun paese occidentale avrà il coraggio di mettersi contro gli usa proponendolo per questo premio.

  2. Corrado

    Ma riguardo alla minaccia di aprire tutti i registri in caso di condanna per Assange?
    si sa qualcosa?

  3. Per Corrrado

    Purtroppo non ho molto accesso ad internet in questi giorni quindi non ho più seguito la situazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...