Il prossimo sarà leghista

Forse ha ragione Tosi: il prossimo leader di centrodestra sarà un leghista. Ma non solo in Italia, in tutta Europa. Il vento leghista sta soffiando forte dappertutto nel vecchio continente: dalla Francia all’Austria, dall’UK all’Olanda, dalla Scandinavia alla non-UE Svizzera. A proposito di quest’ultima la vittoria alle elezioni del leghisti del Ticino è una beffa per la Lega italiana: per la prima volta i leghisti italiani verranno trattati a pesci in faccia da qualcuno più leghista di loro. Trattati come immigrati extraconfederati che rubano il lavoro agli onesti svizzeri ticinesi. Un bel contrappasso non c’è che dire. Sicuramente i leghisti dei cantoni tedeschi in futuro tratteranno i leghisti ticinesi allo stesso modo e così via.

L’Europa odierna nella sua struttura e nei suoi trattati è destinata a morire. E forse questo è un bene ma non so se il futuro che ci riserva la Lega “europea” sarà migliore. L’Europa è malata fin dalla sua nascita, non c’è dubbio. Europeista entusiasta e convinto per anni, ora mi rendo conto che l’UE è solo un castello di carte tenuto insieme solo dal libero scambio di merci e persone. Per il resto ogni stato pensa ai fattacci suoi e cerca di far fuori i rivali. A mio parere l’UE leghista si trasformerà in una UE pre-euro (cioè prima del 2000). Prima o poi al Parlamento Europeo siederà una maggioranza similleghista e ne vedremo delle belle.

Advertisements

8 commenti

Archiviato in politica, spunti di lettura e scrittura

8 risposte a “Il prossimo sarà leghista

  1. Vincenzo

    In Danimarca per combattere la crisi hanno deciso di adottare nuove misure per risparmiare e guarda caso queste misure colpiscono tutti gli stranieri, rendendogli la vita sempre piu’ difficile.

    Penso che quello che dici tu su un’ Europa leghista e’ vero ma non sara’ certo la soluzione per fermare l’ondata dei migranti. Prima o poi ci dovremmo abituare a una comunita’ meticcia.

  2. La Lega Nord a livello nazionale si lamenta perchè gli altri paesi europei non vogliono gli immigrati. La Lega Nord a livello locale, nelle regioni del Nord, si lamenta perchè non vuole gli immigrati che arrivano al sud.
    Secondo me basta questo per capire perchè la cooperazione europea avrebbe senso e perchè l’egoismo non è razionale come si pensa.

  3. (p.s. tutto questo per trentamila tunisini che potrebbero anche essere ospitati all’Hilton con un quarto dei soldi che sborsavamo ogni anno a Gheddafi e a Ben Alì)

  4. Ors

    Domani si vota in Finlandia, previsto boom per i Perussuomalaiset, per l’appunto la “Lega” locale.

  5. Il problema non è l’europa , è la testa di questi “europei”.

  6. Considerando che la Lega Nord ha trovato il suo organismo ospite nelle amministrazioni locali perché è lì che si riesce a mettere le mani sui soldi della CE e che distribuendo prebende si è costruita il suo successo politico, se le Leghe Nord del Nord chiuderanno i rubinetti, temo che ironicamente la nostra Lega farà una brutta fine…

  7. Prospettive molto, ma molto oscure: non avremo il tempo di scendere in piazza a festeggiare la fine di un incubo che un altro, sordido e cupo, ed esteso a gran parte della vecchia Europa, gli avrà già preso il posto.
    Sui pericoli del vincolo monetario europeo, vorrei segnalarti, se ti fosse a suo tempo sfuggito, un inquietante articolo di Paolo Barnard pubblicato qualche mese fa (clicca qui)

    Un saluto.

  8. Paolojt

    Quali sono secondo voi le motivazioni che stanno portando a questa virata “leghista”? Non ho voluto scrivere deriva, perché rispetto le opinioni altrui, se la gente sta votando certi partita è anche perché altri stanno fallendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...