Archivi del mese: settembre 2011

Ho scoperto di essere diventato vecchio…

…quando l’altro giorno ho sentito una ventenne dire ad un’altra: “ieri ho visto highlander.” “E cosa è?” “È un film degli anni 80.” “E com’era?” “Insomma, puoi capire, era pur sempre degli anni 80.” “Bleah!”

Annunci

9 commenti

Archiviato in Uncategorized

Surrealismo finanziario

Tutto questo giro di manovre finanziarie mi sembra alquanto surreale. Lasciando perdere il fatto che il governo ne spara una il lunedì, guarda la reazione delle categorie interessate il martedì, poi rimangia tutto per poi trovare un’altra categoria da colpire il giorno dopo (giusto per far capire che la democrazia è in mano a gruppi di potere che tengono in ostaggio i governi). Ecco, lasciando perdere le comiche nostrane quello che mi sconvolge di più è il fatto che abbiamo questa scena: ci sono dei ladri che hanno il nostro portafoglio aperto davanti ai nostri occhi e stanno decidendo quanti soldi rubare o quante carte di credito clonare. Tutto questo davanti a noi, lì di fronte che maneggiano e decidono della nostra sorte. Nella vita di tutti i giorni chiamereste la polizia, ma peccato che la polizia sono loro. In un paese civile prendereste un fucile e PUM!, peccato che non vi permettono di averlo. Non vi pare surreale tutto ciò?

3 commenti

Archiviato in Italia provinciale, libertarismo, politica

Pecorino Bunga Bunga

Non voglio sapere come è stato fatto questo formaggio.

4 commenti

Archiviato in da ridere, sardità