Chiudersi a riccio

Pare che ci sia un piano del governo britannico per bloccare in modo mirato l’immigrazione dal sud Europa in caso di collasso (imminente) greco. Un piano simile è già stato adottato in passato nel caso di rumeni e bulgari quando Romania e Bulgaria sono entrati in UE. Grazie alla non ratificazione di Schengen e grazie al fatto di essere un’isola il Regno Unito può controllare i suoi flussi migratori in maniera abbastanza efficiente. Se la crisi dovesse spostarsi agli altri paesi del Mediterraneo come Portogallo, Spagna e Italia potremmo trovarci nella situazione incredibile di avere quote di ingresso per i vari paesi colpiti dalla crisi. Nonostante la crisi colpirebbe di riflesso anche l’economia britannica, la sterlina rimarrebbe un’ancora di salvezza per molti investitori. E’ prevedibile che i greci emigreranno in massa verso il Regno Unito in cerca di lavoro. Storicamente l’immigrazione greca è sempre stata massiccia qui in UK. Ma se la cosa si dovesse espandere agli altri paesi mediterranei, compresa l’Italia, forse per molti italiani entrare in UK potrebbe rivelarsi un problema. Come per rumeni o bulgari oggi.

Annunci

4 commenti

Archiviato in Uncategorized

4 risposte a “Chiudersi a riccio

  1. la cosa buffa invece è che la Svizzera fa parte di Schengen ma non della UE 🙂
    tuttavia le dogane ci sono eccome

  2. Pure Norvegia e Islanda sono in Schengen! Irlanda e UK no.

  3. Alberto

    Devo assolutamente riuscire a laurearmi entro l’anno prossimo, per ora non ho nulla indietro. L’idea era proprio quella di andare in UK…

  4. @Alberto:
    Se lo UK si chiude a riccio, puoi sempre venire in Germania.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...