The disappearance of Alice Creed – Breve recensione

Questo film mi è capitato tra le mani per puro caso e sono proprio questi film inaspettati che mi fanno più piacere. Una produzione tutta britannica e un budget ridottissimo per un film che in definitiva si svolge solo all’interno di un appartamento e ha solo tre attori. Uno dei quali è la bellissima, sensualissima Gemma Arterton. Chi conosce le mie recensioni sa bene quanto poco valuti la bellezza di un’attrice per valutare un film ma in questo caso devo fare un’eccezione. Gemma è tra le mie attrici preferite e la considero una delle più belle e brave in circolazione al momento. Per questo film era perfetta e sensuale (nuda per molte scene del film). Eddie Marsan e Martin Compston sono perfetti per la parte e il trio lavora bene assieme. Ottimi attori.

La storia è tanto semplice quanto complessa: due provetti malviventi organizzano il rapimento perfetto fino a quando qualcosa non va storto. Ci sono molti comlpi di scena nel film e non voglio rivelarvi nulla. Se avete tempo e non avete nient’altro da guardare vi consiglio di sedervi in poltrona e gustarvi questo piccolo gioiello britannico, possibilmente in lingua originale.

Annunci

2 commenti

Archiviato in recensione, Uncategorized

2 risposte a “The disappearance of Alice Creed – Breve recensione

  1. emax

    se siamo in tema di suggerimenti… ti consiglio Iron Sky. A me è piaciuto molto!

  2. Grazie, non sapevo che fosse giù uscito. Avevo visto il trailer un anno fa. Metto in lista. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...