Giacinto

Si e’ scritto di tutto su di lui in questi giorni, su cosa abbia fatto e su cosa non abbia fatto nella sua vita. Non voglio aggiungermi alla lunga lista. Voglio pero’ farvi pensare guardando il tutto da un altro punto di vista. Se in quel Maggio del 1930 non fosse nato in quel di Teramo che cosa sarebbe l’Italia oggi? Chi tra le due chiese, cattolica e comunista, avrebbe mai portato avanti quelle battaglie? Nessuno. La triste verita’ e’ che nessuno avrebbe mai portato avanti quelle battaglie. Neppure quelli che ora con lacrime di coccodrillo fanno la fila alla camera ardente. L’Italia sarebbe probabilmente stata piu’ simile ad un’Arabia Saudita che a un paese occidentale. Ha sdoganato tutto quello che ora per noi pare normale, quasi banale, ma che non lo era quando, da bravo mefistofele, lo proponeva. Banale oggi anche per quelli che lo contrastavano ieri, ancor di piu’ per quelli che oggi utilizzano quelle “cose peccaminose” come divorzio, aborto, spinelli ecc. pur essendo stati all’epoca ciechi sostenitori dello status quo cattolico/conservatore/reazionario. Son bravi i cattolici ad adottare appena possono le rivoluzioni che fino a poco tempo prima consideravano peccaminose. E quindi cosa sarebbe stata l’Italia senza di lui, cosa sarebbe stata quell’Italia cattolica senza il Satana Pannella?

3 commenti

Archiviato in Uncategorized

3 risposte a “Giacinto

  1. non so cosa abbiano detto di Pannella in questi giorni perché non seguo i canali informativi, ma non credo si possa affermare che, se non ci fosse stato lui, nessuno avrebbe portato avanti quelle battaglie. Pannella ha riempito una lacuna, se non ci fosse stato, forse qualcun altro avrebbe preso il suo posto o forse no, forse facendo meglio, forse peggio, non possiamo dirlo. Da osservatore esterno del mondo dei radicali mi sembra però che per contrapporsi alle chiese cattolica e comunista, Pannella abbia pure lui costruito la sua piccola chiesa, quindi almeno nel metodo si poteva di sicuro fare meglio.

  2. Sono in disaccordo con quello che dici. La politica non è come un ecosistema dove esistono nicchie da riempire. Pannella non riempiva un vuoto lui ha creato un entità aliena nell organismo clericale italiano

  3. kirbmarc

    Pannella è stato, con i suoi limiti, quanto di più vicino a un politico libertario di un certo spessore in Italia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...