Quello che non vi hanno mai insegnato al corso d’inglese: le parole inglesi in italiano che non esistono in inglese

Ed eccoci di nuovo ad una nuova puntata della rubrica Quello che non vi hanno mai insegnato al corso d’inglese. Per le altre puntate vedere qui lista completa. Ogni lingua incorpora parole straniere nel proprio vocabolario ed è naturale che sia cosi’. Di forestierismi anglofoni la lingua italiana abbonda ma non tutti esistono nella lingua inglese oppure per altri il significato è cambiato talmente tanto da non essere più comprensibile ad un madre lingua inglese. Badate bene che questo non è un fenomeno solo della lingua italiana ma è universale. Basti pensare a quante parole italiane sono state inventate/distorte nei paesi anglosassoni. Detto questo delle 6 professoresse d’inglese che ho avuto nei vari cicli scolastici non me ne ricordo neanche una che mi abbia fatto notare queste parole. E non credo di essere l’unico perché quasi tutti gli italiani che ho conosciuto all’estero pensano che le seguenti parole siano inglesi e/o dal significato corretto. Ma vediamo quali sono:

footing: gli italiani quando corrono per il parco pensano di fare footing. Ditelo ad un madre lingua inglese e vi guarderà un po’ sconcertato. Sarà che footing può essere usato per indicare il feticismo dei piedi e quindi associato a qualche perversione sessuale. Sta di fatto che quando uno corre fa jogging non footing. Errore che pure i cugini d’oltralpe e iberici fanno comunemente.

box macchina: a meno che non abbiate una macchinina giocattolo non vi consiglierei di mettere la vostra auto in un box. Box auto/macchina è una parola usata solo in italiano per indicare un garage spesso prefabbricato. In inglese non esiste, o meglio esiste e vuol dire scatola. Meglio garage.

flipper: se cercate flipper su Google trovate solo immagini di delfini. Del resto flipper non esiste in inglese, ma il gioco classico da bar si dice pinball. Le asticelle di metallo che si muovono si chiamano flipper.

playback: quante volte lo sentiamo playback in TV o alla radio. In italiano significa quando un cantante fa finta di cantare dal vivo quando invece la voce è già preregistrata. Questa pratica è in realtà definita lip-sync, letteralmente sincronizzazione delle labbra. Su wikipedia esiste una voce per Playback singer specificatamente usata per indicare gli attori indiani di Bollywood che fanno lip-sync nei musical. Abbiamo qualcosa in comune con gli indiani.

slip: non parlate di slip nei paesi anglosassoni, qualcuno potrebbe pensare che utilizziate le sottovesti femminili (a meno che non intendiate proprio quelle). Infatti per slip non si intende le mutande ma proprio le sottovesti che si usano per dormire. Come questo termine sia stato applicato alle mutande per me è un mistero. Generazioni e generazioni di utilizzatrici di “salvaslip” e la parola neanche esiste. Le mutande si dicono underwear or pants a seconda che siate americani o britannici. Spesso certi “slip” femminili vengono chiamati knichers.

sexy shop: forse per un motto di puritanesimo passeggero per evitare di usare la parola sesso o per chissà quale altro motivo i negozi che vendono giochi erotici in Italia si chiamano sexy shop. Ditelo ad un madre lingua inglese e si metterà a ridere. Giustamente. Sexy significa sensuale infatti e mi pare che non ci sia niente di sensuale in un negozio! In realtà nel resto del mondo si chiamano sex shop, letteralmente negozio del sesso.

stage: questa parola spunta come un fungo ogni volta che si parla di corsi, di lavoro interinale, ragazzi ai primi passi nel mondo del lavoro ecc. Stage in italiano si dovrebbe pronunciare alla francese perché e da li’ che viene, estage. E comunque si potrebbe utilizzare l’equivalente italiano tirocinio per non sbagliare. Stage pronunciato all’inglese, steig, vuol dire palco, fase, tappa ecc.

beauty-case: nonostante beauty-case sia comune anche in altre lingue (anche se spesso col significato di borsa trucchi e cosmetici) in inglese si dice vanity case o toiletry bag.

autostop: stesso caso con autostop presente in molte lingue continentali europee ma che in inglese si dice hitchhiking. (grazie a zoppaz per il suggerimento nei commenti).

Lascio questo post aperto ai consigli. Se conoscete altre parole finte-inglesi come quelle sopra scrivetelo nei commenti e le aggiungerò alla lista.

 

Annunci

2 commenti

Archiviato in affascinante guida alla lingua inglese, quello che non vi hanno mai insegnato al corso d'inglese

2 risposte a “Quello che non vi hanno mai insegnato al corso d’inglese: le parole inglesi in italiano che non esistono in inglese

  1. ciao, colgo il tuo invito ai consigli, e ti posso segnalare a memoria per es. smocking, che vive solo nei divieti di fumare, pile, beauty case, autostop, autogrill, barwoman… moltissime decurtazioni come basket per basketball… sono tra l’altro un fenomeno internazionale… comunque, a parte le mie cose, ti segnalo che nel 2010 Cristiano Furiassi ne ha raccolti in uno studio 286 che riguardano la lingua italiana, ma i criteri che ha applicato per definirli in questo modo sono tutti dal punto di vista della mancata corrispondenza con la lingua madre, e la maggior parte sono infatti forme abbreviate come wafer (invece di wafer biscuit o wafer cookie), strip (striptease) o toast (anziché toasty, toastie o toasted sandwich). Ti lascio le sue indicazioni bibliografiche:
    Furiassi, Cristiano (2010), False Anglicisms in Italian, Polimetrica
    International Scientific Publisher, Milano.

  2. Grazie mille! Tutti molto tipici dell’itanglese. Ne aggiungero’ alcuni senz’altro durante il fine settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...