Archivi tag: Gay Pride Londra 2008

Cronaca del più grande Gay Pride al mondo

Sabato ho assistito al primo Gay Pride della mia vita. Tra l’altro il più grande al mondo, cioé quello di Londra. La cronaca ufficiale la trovate su un articolo che ho fatto su Giornalettismo con tanto di video e foto (ancora da pubblicare).

Qui i dettagli più scottanti e pruriginosi…

Ah ah scherzo. In realtà non è stato quello che mi aspettavo. O meglio non è stato come la TV e i giornali lo dipingono in Italia. Il Gay Pride non è altro che un carnevale stile brasiliano dove ci si diverte, si balla e in più ci si sente più buoni… (come a Natale)

Ciò che impressiona di più (per un osservatore italiano) è la normalità e quasi banalità con la quale la manifestazione si svolge. Come se fosse Martedì grasso o la Sagra del pesce di paese. Tutta la cittadinanza scende in strada per vedere una minoranza colorata della propria comunità. Bambini e famiglie in prima fila. Musulmani, donne velate, anziani, coppie, turisti curiosi c’era di tutto. A parte qualche nudo sparso qua e là (vi posso assicurare mooolto meno di qualsiasi carnevale brasiliano o TG nostrano all’ora di pranzo!) la giornata di sabato ha rappresentato l’ultimo baluardo abbattuto di stereotipi (seppur ridotti al minimo sindacabile) sul Gay Pride che avevo ancora in testa. Frutto di decenni di propaganda omofoba, sessuofoba e ovviamente cattolica latente. Chiunque vedendo il Gay Pride che ho visto io non può che tornare a casa col sorriso e con un bel po’ di spazzatura mentale buttata al macero. Continua a leggere

24 commenti

Archiviato in anticlericalismo, da ridere