Archivi tag: haider era pure ebreo zingaro negro

Fasci sparsi

1.  «Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand’ero ministro dell’Interni (…). Gli universitari? Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri. Le forze dell’ordine dovrebbero massacrare i manifestanti senza pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli a sangue e picchiare a sangue anche quei docenti che li fomentano. Non quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì». Le parole di un criminale che non si può denunciare né mandare in galera. Il fascismo non è morto con lo sbarco con gli alleati ma lo abbiamo cresciuto e nutrito nel grembo per cinquant’anni. Notare il “quel che feci io”: signor giudici l’imputato ha ammesso in un trafiletto di giornale ciò che migliaia di processi non sono riusciti in trent’anni.
2.  Mi chiedo come si possa fare il mestiere dello storico dopo un Berlusconi del genere. Cioé cosa verrà scritto nei libri storia? Quello che è stato detto o quello che è stato negato? Quale sarà la verità storica? E la fa tutte le volte. No, Berlusconi non è come Mussolini. Non ha le palle di parlare davanti alle folle senza negare cinque minuti dopo quello che ha appena detto.

3. Mi pare di ricordare un film pornocon un’orgia gay nazista. Sì vabbè erano lesbiche naziste ma più o meno ci siamo. Alla fine ‘sto 10% di froci della popolazione vota Forza Nuova e va a messa.

4. Io sono un seguace di Lombroso, e raramente ho sbagliato. Con una faccia del genere cosa vi aspettatavate?

5. Non vedevo quel’indumento ornamentale orribile chiamato keffiah da ormai dieci anni. Rivederlo nelle foto delle manifestazioni mi ha fatto venire i brividi. Meno male che le superiori le ho finite. Tutte quelle persone finte comuniste, le bandiere rosse, i megafoni, e pensare che 3/4 di quelli alle passate elezioni ha votato Berlusca.

Annunci

17 commenti

Archiviato in Uncategorized